Via del Paleotto

Delibera di riferimento

Delibera Podestarile del 22 Settembre 1934

Localizzazione

Ex frazione secondo la documentazione del 1936:

Quartiere secondo l'organizzazione attuale (2001):

Descrizione

Descrizione secondo il Prontuario del 1936: «Dall'estremitÓ di Via Toscana, localitÓ Palazzazzo, giunge all'estremitÓ di Via Torriane e prosegue fino alla Chiesa di Jola»

Descrizione attuale tratta da Fanti: «Dalla fine di Via Toscana al confine del Comune, tocca la Via Torriane e raggiunge la Via di Jola»

Informazioni tratte dalla Relazione sui lavori relativi alla toponomastica del 1936

La via compare nella tabella «Ufficiali denominazioni confermanti quelle usuali» alla riga 56.

Informazioni tratte da Fanti, Le vie di Bologna (2000)

«La delibera conferm˛ il nome in uso che ripete la denominazione del molino detto del Paleotto per aver appartenuto, nel sec. XVII, alla nobile famiglia bolognese Paleotti.» (p.586)

ëAspetti dello sviluppo urbanistico di Bologna tra le due guerre mondiali
éElenco delle vie