Via di Bertalia (pronuncia Bertalža)

Delibera di riferimento

Delibera Podestarile del 25 Giugno 1935

Localizzazione

Ex frazione secondo la documentazione del 1936:

Quartiere secondo l'organizzazione attuale (2001):

Descrizione

Descrizione secondo il Prontuario del 1936: «Da Via delle Lame, a sinistra, a Via Agucchi»

Descrizione attuale tratta da Fanti: «Da Via F. Zanardi a Via Agucchi»

Informazioni tratte dalla Relazione sui lavori relativi alla toponomastica del 1936

La via compare nella tabella «Ufficiali denominazioni adottate in luogo di quelle usuali» alla riga 7. Nella tabella Ť indicato il nome usuale «Via Chiesa di Bertalia»

Informazioni tratte da Fanti, Le vie di Bologna (2000)

«La attuale denominazione ha sostituito quella usuale di Via chiesa di Bertalia che si riferiva alla parrocchiale di S. Martino di Bertalia, tuttora esistente lungo la strada. Circa il toponimo Bertalža, proprio della zona, [...] occorre rilevare che la forma che si rinviene nelle carte medievali Ť talvolta Bertalia e talaltra Brittalia e Bretalia [...]. Sembrerebbe perciÚ probabile una derivazione da brateletum (berleta, berletum) con significato di 'terreno incolto cespuglioso' [...].» (p.189)

ëAspetti dello sviluppo urbanistico di Bologna tra le due guerre mondiali
éElenco delle vie