Via di Jola

Delibera di riferimento

Delibera Podestarile del 22 Settembre 1934

Localizzazione

Ex frazione secondo la documentazione del 1936:

Quartiere secondo l'organizzazione attuale (2001):

Descrizione

Descrizione secondo il Prontuario del 1936: «Da Via di Monte Donato alla Chiesa di Jola»

Descrizione attuale tratta da Fanti: «Da Via di Monte Donato a Via del Paleotto»

Informazioni tratte dalla Relazione sui lavori relativi alla toponomastica del 1936

La via compare nella tabella «Ufficiali denominazioni adottate in luogo di quelle usuali» alla riga 21. Nella tabella sono indicati i nomi usuali «Via Militare Ravone-Pozzetti» , «Via Poggio Superiore»

Nella tabella Ŕ presente la seguente annotazione: «La denominazione ufficiale Ŕ in relazione alla localitÓ cui porta la strada»

Informazioni tratte da Fanti, Le vie di Bologna (2000)

«La denominazione attuale, che ripete un toponimo del luogo, ha sostituito quella usuale di Via Poggio Superiore [...]. La localitÓ di Jola Ŕ molto antica, trovandosi giÓ menzionata, col nome di Cellula, nell'anno 982 [...]. I termini cella e cellula furono in etÓ medievale usati per indicare una residenza di monaci, specie quelle piccole dipendenze dei monasteri dove veniva mandato qualche monaco a soprintendere alla coltivazione dei campi [...] ed a sorvegliare la raccolta dei prodotti [...].» (p.443-444)

ëAspetti dello sviluppo urbanistico di Bologna tra le due guerre mondiali
éElenco delle vie