Via Tolmino

Delibera di riferimento

Delibera Podestarile del 25 Giugno 1935

Localizzazione

Ex frazione secondo la documentazione del 1936:

Quartieri secondo l'organizzazione attuale (2001):

Descrizione

Descrizione secondo il Prontuario del 1936: «Da Via della Crocetta, angolo Via Vittorio Veneto, mette in Via della Certosa»

Descrizione attuale tratta da Fanti: «Da Via delle Tofane a Via Piave»

Informazioni tratte dalla Relazione sui lavori relativi alla toponomastica del 1936

La via compare nella tabella «Ufficiali denominazioni adottate in luogo di quelle usuali» alla riga 38. Nella tabella indicato il nome usuale «Via Vecchia Certosa»

Nella tabella presente la seguente annotazione: «La nuova denominazione vuole celebrare un luogo dell'eroismo italiano nell'ultima guerra»

Informazioni aggiuntive tratte dal Prontuario delle ufficiali denominazioni stradali del 1936

Nel prontuario presente la seguente annotazione: «gi Via Sabotino»

Informazioni tratte da Fanti, Le vie di Bologna (2000)

«La denominazione attuale ha sostituito quella precedente e usuale di Via Vecchia Certosa con riferimento al monastero dei Certosini, divenuto poi Cimitero Comunale [...].» (p.761)

ëAspetti dello sviluppo urbanistico di Bologna tra le due guerre mondiali
éElenco delle vie